Imballaggi per Prodotti di Profumeria

I profumi sono una miscela a base di alcol, oli e distillati di essenze odorose ed è proprio per la loro composizione che nel campo delle spedizioni sono considerati merce pericolosa: rientrando nella categoria degli infiammabili, i profumi risultano particolarmente complessi da trasportare.

A questo dobbiamo aggiungere che i profumi sono solitamente contenuti in packaging estremamente fragili, ad esempio in boccette di vetro. In assenza di minimi accorgimenti, un incidente di percorso potrebbe innescare incendi e fiamme libere, che arrecherebbero danni al vettore o alla persona che maneggia il vostro collo.

Ma come spedire un profumo in sicurezza?
Occorrerà tenere in considerazione alcuni aspetti:

PACKING GROUP: Prima di spedire un profumo è necessario conoscere e saper distinguere i Packing Group (o Gruppi di Imballaggio) alla quale appartengono questi prodotti poichè ad ogni Gruppo corrisponde una diversa modalità di trasporto.

I profumi, in particolare, rientrano nella classificazione UN 1266 classe 3 (liquidi infiammabili) e a loro volta si suddividono in due diversi Packing Group: PG II e PG III, dove i primi fanno riferimento a sostanze mediamente pericolose e i secondi a sostanze debolmente pericolose. Saper identificare il grado di pericolosità della merce da spedire è prioritario per garantire un trasporto sicuro e a norma di legge.

Un altro aspetto da evidenziare è legato alla quantità di prodotto che è consentito introdurre all'interno di un unico imballo, anch’esso regolato da precise norme.

LIMITED QUANTITY: La regolamentazione internazionale definisce la quantità di prodotto che è consentita trasportare in un unico collo, parliamo in questo caso di trasporto in Quantità Limitata (LQ). In questo contesto la via di trasporto selezionata è una variabile determinante che incide sulla quantità possibile da imballare, in particolar modo i trasporti via mare e aereo sono soggetti a maggiori restrizioni, non è sempre consentito spedire profumi in Quantità Limitata.
Sull'imballo dovranno poi essere apposte le opportune etichette e marchi per questa modalità di trasporto.

EXCEPTED QUANTITY: In relazione alla quantità consentita per il trasporto di profumi esistono tuttavia delle eccezioni. La normativa consente infatti di spedire questi prodotti in Quantità Esenti (EQ). In alcuni casi vi è la possibilità, relativamente all'imballaggio interno, di spedire quantità di prodotto entro i 30 ml senza restrizioni. Questa regola vale sia per i PG II che per i PG III, cambia però la quantità massima consentita nell’imballaggio esterno, che per i primi è di 500ml mentre per i secondi di 1000ml.

L'imballo dovrà poi essere adeguatamente etichettato per questa modalità di trasporto.
Per poter spedire in sicurezza prodotti di profumeria occorre conoscere nel dettaglio la normativa internazionale ADRICAO/IATAIMDG e RID che regola il trasporto delle merci pericolose e fornisce disposizioni per le corrette modalità di imballaggio.

Affidarsi a degli esperti in materia è il primo passo per scongiurare i rischi legati al trasporto. Il nostro Team è formato sulla normativa e costantemente aggiornato, rivolgiti a Overpack per un imballo a norma e sicuro per la tua merce da trasportare.

Scegliere l’imballo adatto è altresì fondamentale per un corretto e sicuro trasporto di prodotti di profumeria: qualora il trasporto avvenisse in una scatola di cartone, questa dovrà essere omologata 4G e 4GV, nel caso in cui si decidesse invece di spedire la merce in casse di compensato, queste dovranno essere omologate 4D e 4DV. L’interno dell'imballo dovrà poi essere riempito con del materiale assorbente, come panni assorbenti o vermiculite, in modo da evitare lo sversamento di liquidi pericolosi.
Infine, sui colli dovrà essere apposta la corretta etichettatura e marcatura secondo la normativa vigente ed eventuali documentazioni di accompagnamento quali Multimodal o Shipper’s declaration.

Continua a leggere


Descrizione: Etichetta per collo classe 3 Flammable Liquid
Dimensioni: 100x100 mm

Dettaglio Aggiungi al preventivo


Descrizione: Marcatura per collo Environmentally Hazardous Substance
Dimensioni: 100x100 mm

Dettaglio Aggiungi al preventivo


Descrizione: Scatola omologata UN 4G
Dimensioni Interne: 350x350x275 mm
Normative: ICAO-IATA, ADR, RID, IMDG
Omologata per: Aerosol, plastica, metallo, liquidi
Omologazione: Y19/Y24/X23

Dettaglio Aggiungi al preventivo


Descrizione: Marcatura per collo Limited Quantities ADR 2011
Dimensioni: 100x100 mm

Dettaglio Aggiungi al preventivo


Descrizione: Scatola omologata UN 4GV
Dimensioni Interne: 352x340x308 mm
Normative: ICAO-IATA, ADR, RID, IMDG
Omologazione: X14

Dettaglio Aggiungi al preventivo


Descrizione: Etichetta per collo Cargo Aircraft Only
Dimensioni: 120x110 mm

Dettaglio Aggiungi al preventivo


Descrizione:
- Materiale assorbente inerte
- 1 sacco dim. cm. 45x20x100
- Sacchi da 100 L / 10 kg ca
Assorbimento: Acidi, basi, olio, acqua, refrigeranti, solventi, caustici e la maggior parte delle sostanze aggressive

Dettaglio Aggiungi al preventivo


Descrizione: Kit di emergenza antisversamento 33 L
Assorbimento: Acidi, basi, olio, acqua, refrigeranti, solventi, caustici e la maggior parte delle sostanze aggressive

Dettaglio Aggiungi al preventivo
8 Risultati